martedì 10 marzo 2015

Una borsetta di foglie e fiori

Oggi mi sono divertita a fare degli esperimenti con le foglie di stachis. Sono foglie di una pianta molto simile alla salvia, hanno una texture vellutata e ben si prestano ad essere incollate su superfici di ogni genere.



Per l'esperimento di oggi ho tratto ispirazione dai lavori di Lieta. Oramai se frequentate il blog la conoscerete già, sto parlando della creatrice del blog La buca delle fate


Lieta in questi anni ha realizzato delle borsette floreali meravigliose che vi invito ad andare ad ammirare sul suo blog.


Insomma ho deciso di provare anche io a realizzare la mia borsetta floreale personale e spero di aver realizzato una composizione gradevole..



Il lavoro preparatorio è stato laborioso, poichè mi sono creata una struttura in cartone sulla quale ho poi incollato le foglie di stachis.



Infine, ho riempito la borsa con carta da giornale e per ultimo la solita spugna per fioristi.


Ho deciso di lasciare la mia borsa molto verde, ovvero con pochi fiori. 


Ho utilizzato delle fresie bianche e un'orchidea rosa/lilla come punto focale.


Per il verde ho utilizzato un mix di piante grasse, tsyllandia, araucaria e qualche altro elemento verde che ho avuto la fortuna di raccogliere in campagna.


Per realizzare i manici, invece, ho utilizzato due rami di salice ricurvi.


Che ne dite? Non è certo come avere una Chanel, ma nella vita bisogna anche sapersi accontentare..o no??


23 commenti:

  1. E di questa borsa mi "accontenterei" molto volentieri! Mi piace moltissimo e le gemme vellutate del salice richiamano deliziosamente la texture delle foglie che ricoprono la borsetta. Una composizione splendida, come sempre!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia!!! Vengo dall'iniziativa di Barbara e mi sono aggiunta tra i follower... complimenti :) ...passa a trovarmi se ti va, mi farebbe piacere :)

    RispondiElimina
  3. Fantastica.......da andarne fieri.glo

    RispondiElimina
  4. Intanto ti dico che è veramente bellissima e di grande effetto.
    I rami di salice, li ho conosciuti con te, mi piace la loro forma, e le gemmette bianche.
    Stachis lanata...sono anche andata a cercarla, in quanto non conoscevo neanche questa pianta...
    E' tutto meraviglioso! L'insieme è stupendo! Adattissimo a tavoli per cerimonie.
    Bravissima!!!

    RispondiElimina
  5. E' uno spettacolo!! Il punto focale creato dall'orchidea è il dettaglio perfetto!
    Complimenti!
    Laura

    RispondiElimina
  6. Che capolavoro! Complimenti! Sono andata a sbirciare il blog che hai indicato...quante meraviglie! Bravissima e che originalità!
    A presto!

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte per i vostri complimenti. Oggi finalmente ho un po' di tempo e cercherò di fare un salto nei vostri blog.. A presto!

    RispondiElimina
  8. ..è deliziosa...primaverile e sicuramente profumatissima!

    RispondiElimina
  9. ma che bella!! mi piace tantissimo!!!

    RispondiElimina
  10. Semplicemente bellissima ... ciao e alla prossima ...

    RispondiElimina
  11. Bellissima....complimenti :)

    RispondiElimina
  12. che dire,ormai hanno già detto tutto le altre,quindi...meravigliosa!Sei bravissima!

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia! Nulla da invidiare alle composizioni di Lieta!

    RispondiElimina
  14. Bravissima Claudia............lieta di averti ispirato!!!!!

    RispondiElimina
  15. Bravissima Claudia............lieta di averti ispirato!!!!!

    RispondiElimina