venerdì 19 settembre 2014

Rose gialle e settembrini

L'estate è scivolata via troppo velocemente, quando ci si rilassa e si sta bene il tempo scorre più in fretta!

Tra i ricordi che mi porterò dentro di quest'estate c'è sicuramente un veloce viaggio ad Amsterdam con la mia famiglia. Del mercato dei fiori di Amsterdam parlerò in un altro post che è in "bozza" da troppo tempo e che conto di pubblicare a breve.



Come sempre quando si viaggia, si ha il desiderio di riportare a casa qualche ricordino.


In questo senso sono una viaggiatrice atipica, nel senso che spesso compro oggetti che poco hanno a che fare con il luogo visitato, ma che comunque colpiscono il mio occhio.


E' il caso di questa boule di cristallo di boemia che in verità è un portacandela. Mi piaceva così tanto quando l'ho intravisto in una vetrina che, benchè abbia già innumerevoli portacandela e mio marito ogni volta protesti per questa mania delle candele, non ho potuto resistere e me lo sono immediatamente accaparrato..



Tanto più che costava poche decine di euro, come potevo resistere?


In attesa della sua candela, oggi la boule fa da supporto ad una composizione con settembrini e rose gialle.


Che ve ne pare? Io dal canto mio ho deciso che l'estate prossima la prossima destinazione sarà appunto Praga e la Boemia. In macchina ovviamente, chissà quanti bei cristalli potrò portarmi a casa...

1 commento:

  1. Claudia, la composizioni di fiori sta benissimo sul tuo tesoro!!!!!!

    RispondiElimina