giovedì 25 settembre 2014

Alla ricerca del contenitore perduto....

Oggi vi propongo una composizione con lisianthus, roselline e qualche bacca raccolta qua e là in cortile.




Sono appena rientrata da un meraviglioso sabato in Versilia dove ho visitato la manifestazione Waiting for Christmas presso la villa La Versiliana e ho partecipato ad un altro fantastico workshop di Lieta (trovate le sue bellissime foto dell'avvenimento sul suo blog La Buca delle Fate).




La manifestazione raccoglieva vari espositori e sono rimasta impressionata dalla qualità dei lavori di alcune espositrici. Devo dire che da quando frequento i corsi di Lieta mi è capitato spesso di incontrare donne decisamente creative e talentuose (oltre a Lieta stessa ovviamente) e ciò è non solo un privilegio ma anche fonte di grande ispirazione per me.



Per citarne alcune basti guardare i lavori di Archie and me o di I profumi del Melogranoantico.



Tutto ciò per dire che sono tornata a casa piena di entusiasmo e voglia di fare e mi sono immediatamente messa all'opera realizzando questa composizione.


Durante la sua realizzazione mi sono resa conto che scarseggio moltissimo di contenitori. Poichè non posso riempirmi la casa di vasi (prospettiva allettante ma antieconomica) ho lanciato un appello alle amiche di facebook proponendo uno scambio: un contenitore imprestato contro composizione regalata. Vedremo cosa ne uscirà fuori...












2 commenti:

  1. Comincio con farti i complimenti per la composizione, Brava!!!!!!
    Grazie per i complimenti, ma siete state tutte bravissime <3
    p.s.
    guardati bene intorno.......... vedrai che una semplice lattina o teiera o perchè no.... un ortaggio potrà diventare il tuo contenitore ^________^

    RispondiElimina
  2. Bellissima la composizione, originalissimo il contenitore, Claudia!
    Intanto io rispondo all'appello e mi metto alla ricerca :)
    Un bacio,
    MG

    RispondiElimina