sabato 26 aprile 2014

Portaritratti fiorito


Gli ultimi 15 giorni sono stati veramente di fuoco, non ho avuto un po' di tranquillità per dedicarmi con calma ai miei fiori. Finalmente ieri sono riuscita a ritagliarmi uno spazietto per fare finalmente quello che più mi piace: lavorare con i fiori.

Era da parecchio tempo che mi frullava in testa l'idea di realizzare un quadro fiorito, alla fine per ragioni di praticità ho optato per un portafoto. 

Al posto del vetro ho utilizzato la rete per polli alla quale ho poi agganciato un pezzetto di spugna.

Realizzata la struttura mi sono messa alla caccia di materiale floreale...mi sono aggirata con fare furtivo sulla via di casa per tagliare due fiori di glicine (a mia discolpa posso dire che facevano parte di un ramo che sporgeva sulla strada...). 

Il resto è materiale dell'aiuola condominiale, edera, viburno, piccole prugne verdi e rincosperma. 

La rosa invece è mia!! Bella no? 

In questi giorni la sorte si accanisce contro di me...Infatti ho lottato per ben due giorni per riuscire a pubblicare questo post! Dopo una manciata minuti il pc si spegneva e non mi consentiva di caricare le foto.. così questo post arriva grazie mezzi di fortuna, forse data l'arrabbiatura del momento non è neanche scritto in un italiano decente..perdonatemi! 

Per alleggerire gli animi, pubblico anche la foto di quella curiosona della mia gatta, che mentre cercavo di fotografare il portafoto voleva a tutti i costi essere immortalata anche lei!!

A presto! (Pc permettendo..)

3 commenti:

  1. Straordinario il portaritratti. Un lavoro bello ed originale.
    E splendida la tua gatta. La definirei regale! Ovvio che volesse essere anche lei protagonista :)
    Un bacio
    MG

    RispondiElimina
  2. Bella idea! Sopratutto nuova e belli i colori che hai scelto complimenti

    RispondiElimina
  3. Mi piace l'idea, mi piace il modo in cui hai disposto i fiori <3
    Brava Claudia!!!
    p.s.
    e che modella ^_______^

    RispondiElimina