mercoledì 12 marzo 2014

Tulipani ed esperimenti di linea a semicerchio

Oggi mi sono imbattuta in un mazzolino di piccoli tulipani. Erano rimasti gli ultimi in bilico precario dentro un secchio molto più grande del necessario. Li ho fissati a lungo e alla fine ho deciso che qualcosa avrei comunque potuto farci, tanto più che li ho comprati ad un prezzo veramente irrisorio.


Così tornata a casa. ho pensato a cosa poter realizzare, visto che avevo solo quei fiori a disposizione. Poi, mi sono guardata intorno, ho raccolto qualche foglia di ciclamino dal balcone, qualche rametto di fiori di prugno dall'albero sotto casa e, dai rimasugli di Natale, qualche rametto dipinto di bianco.

Così mi sono messa all'opera per realizzare in miniatura una composizione classica: la composizione a semicerchio. 


Guardandola, la disposizione dei rami dovrebbe ricordare proprio un semicerchio.



Lo ammetto, il colore dei tulipani non è particolarmente vivace, ma sostanzialmente è stata un esperimento a costo zero e sperimentando s'impara...almeno spero!





4 commenti:

  1. Che bello, mi ricorda un po' gli Ikebana…
    Ciao a presto!
    Flora

    RispondiElimina
  2. Ciao! Grazie per essere passata di qua, mi ha fatto molto piacere! Come avrai visto sto muovendo i primi passi..lo trovo entusiasmante. A presto! Claudia

    RispondiElimina
  3. E' cosi che si va avanti...sperimentando, e tu stai andando alla grande ^_______^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Troppo buona! Pensa che settimana scorsa ho avuto una brutta reazione allergica da contatto con la ginestra.. mi hanno tanto preso in giro dicendo che la mia carriera di decoratrice era finita prima ancora di cominciare.. per fortuna ora sto bene! Anche questo fa parte della sperimentazione, d'ora in poi so che ci devo stare lontana!! A presto! :-):-)

      Elimina